Grazie Italia il sito della riconoscenza - Grazie Italia - Sempre saremo grati a questa Italia, terra di creativi e goliardici sostenitori della dolce vita.

Grazie Italia il sito della riconoscenza, ringraziamenti storici, ringraziamenti pubblici, ringraziamenti privati, grazie Napoli, grazie Roma, grazie Milano, grazie Palermo, grazie Bologna, grazie Torino, grazie Firenze, grazie Venezia

 
Plaid Personalizzati e Teli Mare personalizzati con stampa in digitale
Produzione made in Italy, su misura. Tutti i prodotti sono disponibili in diverse misure, grammature...
Teli mare personalizzati con stampa in digitale
2011-03-04 : Realizziamo articoli tessili studiati per il setto...
Grazie Italia
2011-02-18 : Campioni del mondo...
Nada - Grazie
2011-02-18 : Her full name is: Nada Malanima. Donde puedo e...
Grazie dei fiori bis Renzo Arbore e Nino Frassica
2011-02-18 : Una delle più belle canzoni di Renzo Arbore...
Grazie Mina Tour
2011-02-18 : Mina - "Grazie Mina Tour" - Tappa Forte dei Marmi....

[+] CREA UN POST 


Video Cloud

Nuevo 

RECORDS 
NUEVO 
Grupo 
NUEVO 
Nuevo 

NUEVO 

Oracion 

GRUPO 

RECORDS 
2014 
Nuevo 
Guarda 

Auto 

Latino 

Music 
French 

Latino 

Picap 

Picap 

Auto 

Guarda 

Music 

Aguzzi 

Brencj 

Brenci 

Aguzzi 
2013 
Aguzzi 
Auto 
Brencj 
Auto 

2013 

2009 
2009 
Music 

2009 

French 

Music 

Latino 
Luna 
Guarda 
Guarda 

2009 

Guarda 

Latino 
Picap 

Picap 

Latino 

Music 

Guarda 

Guarda 

Picap 

versin 

2012 
Ander 

Guarda 

Palenzuela 
Buscan 
Arraibi 
Auto 
Music 
Buscan 
Auto 

Buscan 

Auto 
Ander 
Music 

2012 

Acustic 
Acustic 
Auto 
2012 

2012 

2012 

Acustic 
Acustic 
Balestra 
Balestrini 
Balestra 
Auto 
Balestra 
Balestrini 

Balestra 

2012 
Balestra 

Balestra 

Quarteto 

Rabugento 

MUITO 
Mais 
Entrevista 
Bruxa 

Blair 

Rabugento 
Blair 
Fantstico 
MAIS 
Mais 
Nerd 

Rabugento 

Fantstico 

Nerd 

Fantstico 

Fantstico 

Entrevista 

Commenti:
2015-01-19 14:51:31 Valerio:assoluto che conta, ma il valore che l'individuo assegna al prodotto. Spendere 1 Euro per, ad esempio, un clone di Tetris per molte persone è un furto. Spendere 13 Euro per GTA-Chinatown Wars, per me, è stato un acquisto a basso costo (GTA FTW!). La propensione all'acquisto non è mai assoluta, ma è sempre una considerazione di valore economico in rapporto al beneficio ottenuto (@nicholas ti può dire di più, in merito). Il programmatore, se è capace, il lavoro lo trova anche se il suo attuale produttore non incassa, e decide di metterlo a casa. In alternativa, se è bravo, può provare a mettersi in proprio (indie anyone?). Il discorso giochi incompleti e/o buggati non è un arrampicarsi sugli specchi. La regola è semplice: vale la pena spendere per qualcosa di incompleto o fatto male? No, lo pirato, col cazzo che gli pago un lavoro a metà. [spoiler]Parallelo: "Hey, devi pagarmi per l'armadio che ti ho costruito." "Col cazzo! Non mi hai messo le porte, i tubolari per appendere le grucce, e lo specchio all'interno riflette una volta sì e due no!"[/spoiler] Certo, uno sviluppa che cazzo gli pare, ma la gente che si rompe il cazzo di mangiare la stessa minestra riscaldata, ad un certo punto ti manda a fanculo e non ti paga. [spoiler]Parallelo: se ogni giorno al ristorante mi servono brodino di dado per 25 Euro, alla fine vado alla mensa dei poveri. Ho lo stesso brodino, ma non lo pago.[/spoiler] Il "torto" allo sviluppatore è semplice. Da sviluppatore, fai un controllo sul mercato (analytics). Quante copie ho venduto? Quante copie si è riuscito a stimare siano state piratate (meno difficile di quanto sembri, basta già guardare i seed dei torrent per avere una mezza idea). Cosa dice la gente sui forum? Quali migliorie chiedono? Di cosa si lamentano? Da [Capitolo 1 della serie] a [Capitolo X della serie], quante copie in più/meno abbiamo venduto? Qual è stato il trend? Quale capitolo ha venduto meglio? Quali differenze aveva rispetto al resto? Quale gioco ha venduto di più quando il prezzo è sceso? Quali problemi possono essere la causa del calo di vendite? Esiste qualche gioco simile, ma più economico, che ci "frega" il mercato? Ora, potrei stare a farti una lista infinita, ma non è il luogo né il momento. Il punto è che analizzando i dati, lo sviluppatore capisce come gestire al meglio le cose. Come già @nicholas ha spiegato, sta al produttore decidere se vendere a 100 oppure a 50 per massimizzare il profitto. Il problema serio, e lo vediamo ogni giorno, è che la maggior parte dei produttori vende a 100 perché " lo fanno tutti" (la normalizzazione dei prezzi è ormai presente ovunque), fermo poi lamentarsi se le vendite sono basse. Tutti questi discorsi sono, però, al netto del fatto che: 1) La pirateria non la fermi 2) C'è gente che grazie alla pirateria fa try & buy, e che altrimenti non comprerebbe [spoiler]Neil Young in merito alla pirateria musicale: It doesn't affect me because I look at the internet as the new radio. I look at the radio as gone … Piracy is the new radio. That’s how music gets around … That’s the radio. If you really want to hear it, let’s make it available, let them hear it, let them hear the 95 percent of it.[/spoiler] 3) Il pirata a tutti i costi scarica pirata anche ciò che è gratuito, a volte 4) Quattro 5) Tu stai parlando solo del campo videogame, e ti sei anche autogiustificato sul campo serie TV (mostrando incoerenza), e del canale digitale, ma non parli di copie fisiche, di VHS, CD, DVD e addirittura di cassette e fotocopie, quindi il tuo discorso è comunque fazioso in partenza P.S.: mi autoquoto da G+ in merito ai GdR: In Italia uno compra i manuali, venti ci giocano... Lo so bene perchè son sempre stato lo "stronzo" che li comprava.]]>
2015-01-19 14:51:31 Furore:
2015-01-19 14:51:31 RicardoBios:@timoteo Boss! ma la connessione blutooth non è automatica? mi spiego: per connettere in blutooth iPhone e mi band devo aprire la app e sincronizzarli,]]>
2015-01-20 16:44:59 ospite:www.cabinelettriche.it/


Url:
commenta


Commenti:
2015-01-19 14:29:29 Marcello:
2015-01-19 14:29:29 Valerio:
2015-01-19 14:29:29 GigaB:(Disclaimer: This article is not about sex or even, necessarily, more money. It will, however, help you create better articles that will LEAD to more money. And more money ALWAYS leads to better sex... right?)
2015-01-19 14:29:29 RicardoBios:
2015-01-19 14:29:29 Marco86:New to the Internet articles from Article Submission Directory - Easy Article Submit
2015-01-20 16:45:02 ospite:www.cabinelettriche.it/


Url:
commenta


Commenti:
2015-01-19 14:29:30 Marcello:
2015-01-20 16:45:05 ospite:www.cabinelettriche.it/


Url:
commenta


Commenti:
2015-01-19 14:29:31 Mattia:
2015-01-19 14:29:31 Mariobros:Social Magazine scritto da geek.
2015-01-19 14:29:31 Diablo:chissene se sono Nerdologiche? Un geek, ad esempio?]]>
2015-01-19 14:29:31 AdinoLOC:
2015-01-19 14:29:31 McLol:Article marketing is one of the absolute basics of internet marketing. Getting articles all over the internet is a marketing method which allows you to invest some time and effort right now and reap the benefits for years to come. This article will discover some of the advantages of article promotion and its subtleties to be able to assist internet marketers to use it to their best benefit.
2015-01-20 16:45:08 ospite:www.cabinelettriche.it/


Url:
commenta


Commenti:
2015-01-19 14:29:32 RicardoBios:
2015-01-19 14:29:32 RicardoBios:There are different ways you can measure how social media provide benefits to your business.
2015-01-19 14:29:32 McLol:Fireplaces are great because they evoke a sense of comfort to your mind. As the flicker of the fire is so alive and consistently changing, watching the fire is often considered to be a type of a meditation.
2015-01-19 14:29:32 Enzo:assoluto che conta, ma il valore che l'individuo assegna al prodotto. Spendere 1 Euro per, ad esempio, un clone di Tetris per molte persone è un furto. Spendere 13 Euro per GTA-Chinatown Wars, per me, è stato un acquisto a basso costo (GTA FTW!). La propensione all'acquisto non è mai assoluta, ma è sempre una considerazione di valore economico in rapporto al beneficio ottenuto (@nicholas ti può dire di più, in merito). Il programmatore, se è capace, il lavoro lo trova anche se il suo attuale produttore non incassa, e decide di metterlo a casa. In alternativa, se è bravo, può provare a mettersi in proprio (indie anyone?). Il discorso giochi incompleti e/o buggati non è un arrampicarsi sugli specchi. La regola è semplice: vale la pena spendere per qualcosa di incompleto o fatto male? No, lo pirato, col cazzo che gli pago un lavoro a metà. [spoiler]Parallelo: "Hey, devi pagarmi per l'armadio che ti ho costruito." "Col cazzo! Non mi hai messo le porte, i tubolari per appendere le grucce, e lo specchio all'interno riflette una volta sì e due no!"[/spoiler] Certo, uno sviluppa che cazzo gli pare, ma la gente che si rompe il cazzo di mangiare la stessa minestra riscaldata, ad un certo punto ti manda a fanculo e non ti paga. [spoiler]Parallelo: se ogni giorno al ristorante mi servono brodino di dado per 25 Euro, alla fine vado alla mensa dei poveri. Ho lo stesso brodino, ma non lo pago.[/spoiler] Il "torto" allo sviluppatore è semplice. Da sviluppatore, fai un controllo sul mercato (analytics). Quante copie ho venduto? Quante copie si è riuscito a stimare siano state piratate (meno difficile di quanto sembri, basta già guardare i seed dei torrent per avere una mezza idea). Cosa dice la gente sui forum? Quali migliorie chiedono? Di cosa si lamentano? Da [Capitolo 1 della serie] a [Capitolo X della serie], quante copie in più/meno abbiamo venduto? Qual è stato il trend? Quale capitolo ha venduto meglio? Quali differenze aveva rispetto al resto? Quale gioco ha venduto di più quando il prezzo è sceso? Quali problemi possono essere la causa del calo di vendite? Esiste qualche gioco simile, ma più economico, che ci "frega" il mercato? Ora, potrei stare a farti una lista infinita, ma non è il luogo né il momento. Il punto è che analizzando i dati, lo sviluppatore capisce come gestire al meglio le cose. Come già @nicholas ha spiegato, sta al produttore decidere se vendere a 100 oppure a 50 per massimizzare il profitto. Il problema serio, e lo vediamo ogni giorno, è che la maggior parte dei produttori vende a 100 perché " lo fanno tutti" (la normalizzazione dei prezzi è ormai presente ovunque), fermo poi lamentarsi se le vendite sono basse. Tutti questi discorsi sono, però, al netto del fatto che: 1) La pirateria non la fermi 2) C'è gente che grazie alla pirateria fa try & buy, e che altrimenti non comprerebbe [spoiler]Neil Young in merito alla pirateria musicale: It doesn't affect me because I look at the internet as the new radio. I look at the radio as gone … Piracy is the new radio. That’s how music gets around … That’s the radio. If you really want to hear it, let’s make it available, let them hear it, let them hear the 95 percent of it.[/spoiler] 3) Il pirata a tutti i costi scarica pirata anche ciò che è gratuito, a volte 4) Quattro 5) Tu stai parlando solo del campo videogame, e ti sei anche autogiustificato sul campo serie TV (mostrando incoerenza), e del canale digitale, ma non parli di copie fisiche, di VHS, CD, DVD e addirittura di cassette e fotocopie, quindi il tuo discorso è comunque fazioso in partenza P.S.: mi autoquoto da G+ in merito ai GdR: In Italia uno compra i manuali, venti ci giocano... Lo so bene perchè son sempre stato lo "stronzo" che li comprava.]]>
2015-01-19 14:29:32 Mariobros:In this article we discuss how to approach bloggers to maximize the chances that your featured piece will be accepted.
2015-01-19 14:29:32 Marcello:Blogging is a good way to share information on eco friendly living, but you need to do your best to be accurate when you share information.
2015-01-19 14:29:32 Diablo:Increasing traffic to your blog is one thing but establishing a regular readership is something entirely different. We explain 5 blog secrets you need to be applying to make your readership sticky.
2015-01-19 14:29:32 Gennaro:
2015-01-19 14:29:32 Marco86:
2015-01-19 14:29:32 Cacavale:When you are using blog marketing to make money, really the amount of money that can be produced is something that you figure out. You are in charge of the quantity of work that you put into it, and therefore responsible for the amount that can be earned.
2015-01-20 16:45:12 ospite:www.cabinelettriche.it/


Url:
commenta


Commenti:
2015-01-19 14:23:25 Enzo:
2015-01-19 14:23:26 Diablo:
2015-01-19 14:23:26 Furore:
2015-01-19 14:23:26 DeviDev:chissene se sono Nerdologiche? Un geek, ad esempio?]]>
2015-01-19 14:23:26 Valerio:assoluto che conta, ma il valore che l'individuo assegna al prodotto. Spendere 1 Euro per, ad esempio, un clone di Tetris per molte persone è un furto. Spendere 13 Euro per GTA-Chinatown Wars, per me, è stato un acquisto a basso costo (GTA FTW!). La propensione all'acquisto non è mai assoluta, ma è sempre una considerazione di valore economico in rapporto al beneficio ottenuto (@nicholas ti può dire di più, in merito). Il programmatore, se è capace, il lavoro lo trova anche se il suo attuale produttore non incassa, e decide di metterlo a casa. In alternativa, se è bravo, può provare a mettersi in proprio (indie anyone?). Il discorso giochi incompleti e/o buggati non è un arrampicarsi sugli specchi. La regola è semplice: vale la pena spendere per qualcosa di incompleto o fatto male? No, lo pirato, col cazzo che gli pago un lavoro a metà. [spoiler]Parallelo: "Hey, devi pagarmi per l'armadio che ti ho costruito." "Col cazzo! Non mi hai messo le porte, i tubolari per appendere le grucce, e lo specchio all'interno riflette una volta sì e due no!"[/spoiler] Certo, uno sviluppa che cazzo gli pare, ma la gente che si rompe il cazzo di mangiare la stessa minestra riscaldata, ad un certo punto ti manda a fanculo e non ti paga. [spoiler]Parallelo: se ogni giorno al ristorante mi servono brodino di dado per 25 Euro, alla fine vado alla mensa dei poveri. Ho lo stesso brodino, ma non lo pago.[/spoiler] Il "torto" allo sviluppatore è semplice. Da sviluppatore, fai un controllo sul mercato (analytics). Quante copie ho venduto? Quante copie si è riuscito a stimare siano state piratate (meno difficile di quanto sembri, basta già guardare i seed dei torrent per avere una mezza idea). Cosa dice la gente sui forum? Quali migliorie chiedono? Di cosa si lamentano? Da [Capitolo 1 della serie] a [Capitolo X della serie], quante copie in più/meno abbiamo venduto? Qual è stato il trend? Quale capitolo ha venduto meglio? Quali differenze aveva rispetto al resto? Quale gioco ha venduto di più quando il prezzo è sceso? Quali problemi possono essere la causa del calo di vendite? Esiste qualche gioco simile, ma più economico, che ci "frega" il mercato? Ora, potrei stare a farti una lista infinita, ma non è il luogo né il momento. Il punto è che analizzando i dati, lo sviluppatore capisce come gestire al meglio le cose. Come già @nicholas ha spiegato, sta al produttore decidere se vendere a 100 oppure a 50 per massimizzare il profitto. Il problema serio, e lo vediamo ogni giorno, è che la maggior parte dei produttori vende a 100 perché " lo fanno tutti" (la normalizzazione dei prezzi è ormai presente ovunque), fermo poi lamentarsi se le vendite sono basse. Tutti questi discorsi sono, però, al netto del fatto che: 1) La pirateria non la fermi 2) C'è gente che grazie alla pirateria fa try & buy, e che altrimenti non comprerebbe [spoiler]Neil Young in merito alla pirateria musicale: It doesn't affect me because I look at the internet as the new radio. I look at the radio as gone … Piracy is the new radio. That’s how music gets around … That’s the radio. If you really want to hear it, let’s make it available, let them hear it, let them hear the 95 percent of it.[/spoiler] 3) Il pirata a tutti i costi scarica pirata anche ciò che è gratuito, a volte 4) Quattro 5) Tu stai parlando solo del campo videogame, e ti sei anche autogiustificato sul campo serie TV (mostrando incoerenza), e del canale digitale, ma non parli di copie fisiche, di VHS, CD, DVD e addirittura di cassette e fotocopie, quindi il tuo discorso è comunque fazioso in partenza P.S.: mi autoquoto da G+ in merito ai GdR: In Italia uno compra i manuali, venti ci giocano... Lo so bene perchè son sempre stato lo "stronzo" che li comprava.]]>
2015-01-19 14:23:26 Mariobros:
2015-01-19 14:23:26 Valerio:@timoteo Boss! ma la connessione blutooth non è automatica? mi spiego: per connettere in blutooth iPhone e mi band devo aprire la app e sincronizzarli,]]>
2015-01-19 14:23:26 Giamini:
2015-01-19 14:23:26 Eltos:Currently No Article
2015-01-19 14:23:26 Baz:
2015-01-19 14:23:26 Diablo:
2015-01-19 14:23:26 Cris5:Social Magazine scritto da geek.
2015-01-20 16:45:15 ospite:www.cabinelettriche.it/


Url:
commenta


Commenti:
2015-01-19 13:44:50 Gennaro:Currently No Article
2015-01-19 13:44:50 Paztso:chissene se sono Nerdologiche? Un geek, ad esempio?]]>
2015-01-19 13:44:50 Kayne:
2015-01-20 16:46:39 ospite:www.cabinelettriche.it/


Url:
commenta


Commenti:
2015-01-19 13:37:41 Diablo:@timoteo Boss! ma la connessione blutooth non è automatica? mi spiego: per connettere in blutooth iPhone e mi band devo aprire la app e sincronizzarli,]]>
2015-01-19 13:37:42 Marcello:When selecting an item of jewelry to get a family member or when purchasing for yourself, there are various options from which to choose. The top of the line choice will always be gold and silver and stones.
2015-01-19 13:37:42 DeviDev:
2015-01-19 13:37:42 Eltos:Social Magazine scritto da geek.
2015-01-19 13:37:42 GigaB:chissene se sono Nerdologiche? Un geek, ad esempio?]]>
2015-01-19 13:37:42 Mattia:
2015-01-20 16:46:53 ospite:www.cabinelettriche.it/


Url:
commenta


Commenti:
2015-01-19 13:28:25 VaderII:
2015-01-19 13:28:25 AdinoLOC:
2015-01-19 13:28:25 Cacavale:
2015-01-20 16:46:58 ospite:www.cabinelettriche.it/


Url:
commenta

Chatta Neews
Il posto più Cool del Web
Www.Spost.it
Viaggi & Vacanze Web
Increase Your Potential